Servizio offerto da:
STUDIO TECNICO BRIDGEá
P.iva: 04213270962
C.F.:CTTNNN55D08B666J
app google play
Link Utili:

Cookie policy
Privacy Policy
Privacy e Condizioni
Scarica l'app per android:
Tel: 0941.91.21.95á
Email: catasto@studiobridge.itá
RETEVISURE -  APPROFONDIMENTI
         02 Gennaio 2022               Tim Colica
inTOPIC.it

Estratto di mappa - Cosa rappresenta?

estrattodimappa
SERVIZI RETEVISURE:

L'estratto di mappa, chiamato comunemente "mappa catastale", rappresenta  una porzione del territorio la  cui suddivisione Ŕ organizzata in fogli catastali.

 

In tali fogli catastali, il territorio e' suddiviso in particelle, dette anche mappali, che di fatto rappresentano i confini dei  fabbricati e/o dei terreni appartenenti ad una determinata proprietÓ.

 

Le particelle possono rappresentare sia proprietÓ di natura privata, che di proprietÓ pubbliche.

 

Le sagome rappresentate da un retino di colore grigio ( pieno)  identificano i fabbricati urbani ( la parte quindi edificata) e  rappresentano la sagoma di ingombro del fabbricato.Raramente accade che nei fabbricati, accando al numero di particella, sia indicato il simbolo "#". Tale simbologia indica che la sagoma geometrica del fabbricato, per come appare in mappa, Ŕ nello stato "da verificare" in quanto e' stata ripresa dalla mappa dei fabbricati per allineamento con quella dei terreni.

 

Altra simbologia importante Ŕ rappresentata dalla "S" posta su due poligoni , che indica di fatto la correlazione tra i medesimi, generalmente tra un fabbricato ed un poligono rappresentante un terreno o una corte. Le linee puntinate indicano la presenza di piani cantinati con ingombro,  strade pubbliche risultano rappresentate da linea continua, mentre il tratteggio rappresentati i corsi d'acqua.

 

La "Y"  invece, indica che la linea sulla quale e' appoggiato il segnale, rappresenta un confine che potrebbe essere rappresentato dal ciglio di un forte dislivello oppure un burrone o  scarpata,tra le relative particelle.

 

Negli estratti di mappa sono inoltre contenuti i Punti fiducili, ovvero i riferimenti topografici univocamente individuati e geometricamente definiti, utilizzati come riferimento per tutte le misure inerenti le operazioni di formazione ed adeguamento della cartografia, aggiornamento delle particelle e altre variazioni espletabili tramite pratiche tecniche come il comune PREGEO (prettrattamento atti geometrici)

 

Ma quali sono i formati catastabili richiedibili? L'estratto di mappa Ŕ richiedibile in due differenti formati,ovvero in A/4 o A/3 (formato foglio intero).

 

La scala di riferimento di tali  formati, pu˛ variare dalla scala 1:4000 / 1:2000 per i formati foglio intero, fino alla scala 1:1000 per il formato A/4.

 

Quest'ultimo formato di estratto di mappa, rappresenta una porzione del foglio catastale, avendo il vantaggio pero' di  inquadrare di fatto la particella ricercata in una scala ingrandita e di rendere quindi visibile con maggior dettaglio le particelle e quindi i terreni interessati.

 

Tale formato A/4 diventa una scelta praticamente obbligata nel caso in cui vi sia necessita' di visionare aree territoriali ad alta densita' abitativa o territoriale, in quanto e' molto  probabile che i mappali (particelle) siano troppo ravvicinati per essere letti nel documento in modo soddisfacente, in quanto nel formato A/3 foglio intero, il fattore di scaladi riferimento risulta  troppo ridotto.

 

 

 

Servizio "Estratto di mappa" disponibile su  Retevisure.it

 

Retevisure mette a disposizione il servizio di Estratto di mappa, al costo di soli 6,50 iva ed oneri inclusi nei formati A/3 o A/4 descritti in precedenza.

 

Oltre al servizio di estratto di  mappa Ŕ disponibile il servizio di geolocalizzazione, che permette di individuare particelle georeferenziando la mappa direttamente sul terreno ottenendo le coordinate dei vertici dei confini e la rappresentazione dell'area occupata. Tale servizio risulta utile in caso di particella di difficile individuazione, visionabili successivamente in modo rapido tramite il programma Google Earth.

 

 

 

 

 

inTOPIC
SEGUICI SU :
ULTIMI ARTICOLI:
 
Visure ipotecarie - Come si leggono?
Come conoscere il valore di mercato di un immobile?
Terreni in "ente urbano" - Scopriamo il significato
Quando si parla di anagrafica condominiale